Come alzarsi dal letto correttamente per PREVENIRE il Mal di schiena | 4 FASI

Ciao e benvenuto in questo nuovo articolo in cui ti mostro una Guida di come alzarsi correttamente dal letto in 4 fasi per prevenire (o migliorare) il mal di schiena.

INDICE

  1. Il modo errato con cui si alza dal letto
  2. Perchè è sbagliato alzarsi in questo modo
  3. I danni alla colonna vertebrale
  4. Le 4 fasi di come alzarsi correttamente dal letto
  5. 3 Consigli su come dormire correttamente per prevenire mal di schiena e cervicale
  6. Altri consigli utili a migliorare/prevenire mal di schiena e cervicale
  7. Video tutorial
  8. Conclusioni

IL MODO ERRATO CON CUI CI SI ALZA DAL LETTO DI SOLITO

Mi ricordo come se fosse ieri quando anni fa parlando con un cliente che si lamentava di soffrire spesso di mal di schiena lombare, soprattutto appena alzato, gli chiesi:

“mi puoi far vedere come ti alzi dal letto alla mattina?”

E lui mi rispose:

“eh la mattina ho fretta perché rimando la sveglia e quando mi accorgo che è tardi mi alzo di botto così”

E mi fece vedere il classico gesto che molti di noi fanno…ossia disteso pancia in alto si porta con un colpo di reni seduto e scende dal letto.

Come dissi a questa persona lo dico anche a te…

Alzarsi in questo modo è la via migliore per assicurarsi un bel mal di schiena!

Nel paragrafo successivo andiamo ad analizzare il perché dal punto di vista biomeccanico.

 

APPROFONDIMENTO

Contrariamente a quanto si pensa comunemente, il mal di schiena è causato da un insieme di cause, per questo il termine esatto con cui definirlo è h e non malattia.

Tuttavia il mal di schiena lombare si associa principalmente a 3 Reali Cause:

  • Meccanica;
  • Alimentare;
  • Associato ad altre patologie.

Se desideri approfondire l’argomento puoi farlo nell’articolo dedicato:

“Mal di schiena LOMBARE: Reali Cause, Rimedi Naturali, Prevenzione”

 

PERCHE’ E’ SBAGLIATO ALZARSI IN QUESTO MODO

Il gesto di alzarsi da pancia in su e gambe distese con un colpo di reni corrisponde biomeccanicamente ad un’azione di flessione del busto sulle cosce.

Per fare questo movimento viene utilizzato il principale muscolo flessore dell’anca, l’ileopsoas.

Non voglio attribuire all’utilizzo di questo muscolo l’origine di tutti i mali come, purtroppo, spesso fanno altri colleghi.

Quando si parla di mal di schiena non c’è mai una sola causa.

È importante però che ti sottilinei alcuni aspetti negativi dell’utilizzo eccessivo e scorretto di questo muscolo.

I DANNI ALLA COLONNA VERTEBRALE

ileopsoas e mal di schiena

L’ileopsoas è un muscolo che origina dai processi trasversi delle vertebre della zona lombare e si inserisce sul piccolo trocantere femorale.

Con la sua azione di flettere il tronco sulle gambe (come la maggior parte delle persone si alza dal letto) sollecita enormemente il tratto lombare (specie quando non c’è una tenuta isometrica dell’addome).

Quest’azione ripetuta giorni, mesi e anni può portare a serie problematiche alla colonna vertebrale a causa anche di un accorciamento dell’ileopsoas.

Se ci pensi quante volte ti sei alzato dal letto nell’ultimo anno?

Come minimo tutti i giorni.

Alzarsi in maniera scorretta dal letto in questo modo per un anno, due anni, cinque anni, dieci anni, trent’anni o addirittura per una vita intera significa assicurarsi un bel mal di schiena con tutti i disagi che ne derivano.

 

LO SAPEVI CHE

Una tensione eccessiva del muscolo ileopsoas provoca sofferenza intestinale.

La quasi totalità delle persone ignora che una sofferenza intestinale provoca mal di schiena.

Di questa problematica ne soffre la maggior parte della popolazione (e questo è uno dei motivi per cui non riesce mai fino in fondo a risolvere il proprio mal di schiena).

Per approfondire l’argomento ti consiglio l’articolo dedicato:

“Mal di schiena e mal di pancia: quando la causa è in realtà nell’intestino!”

 

LE 4 FASI DEL MODO CORRETTO CON CUI CI SI DEVE ALZARE DAL LETTO

A questo punto cerchiamo di capire come bisogna fare per alzarsi dal letto correttamente.

In realtà è molto semplice (per questo forse ampiamente sottovalutato).

Farlo è tanto semplice quanto non farlo.

Di seguito andiamo a vedere quelle che sono le 4 fasi principali di come alzarsi correttamente dal letto.

1°FASE – ALZARSI IN MODO CORRETTO DAL LETTO

come alzarsi la mattina

Il primo passo è rotolare su un fianco con le gambe piegate.

Questo ovviamente se ti svegli a pancia in su o a pancia in giù.

Se sei abituato a dormire in posizione fetale sarai già in posizione quando ti svegli.

2°FASE – ALZARSI IN MODO CORRETTO DAL LETTO

mal di schiena a letto

Il secondo passo è quello di portare il palmo della mano, del braccio che si trova sopra, contro la superficie del letto.

Tutto molto semplice…

3°FASE – ALZARSI IN MODO CORRETTO DAL LETTO

esercizi mal di schiena lombare

A questo punto dobbiamo spingere con la mano contro il materasso.

Dobbiamo fare forza per sollevarci e, contemporaneamente portare le gambe giù dal letto.

4°FASE – ALZARSI IN MODO CORRETTO DAL LETTO

come alzarsi con il mal di schiena

Et voilà!

Ora siamo pronti ad alzarci in piedi e cominciare la giornata

 

CURIOSITA’

La maggior parte della popolazione italiana si sveglia al mattino con mal di schiena e rigidità alla colonna vertebrale e generale.

Questo è da imputarsi al modo con cui spesso si dorme.

Per sciogliere la muscolatura e mettersi in movimento in un batter d’occhio possono essere utili semplici esercizi che puoi fare anche a letto.

Di seguito ti lascio una semplice e veloce routine di esercizi:

“Esercizi per il mal di schiena da fare a letto | 6 MINUTI”.

 

3 CONSIGLI SU COME DORMIRE CORRETTAMENTE PER PREVENIRE MAL DI SCHIENA E CERVICALE

Come occorre dormire per prevenire quei fastidiosi problemi di mal di schiena e cervicale?

Contrariamente a quanto si crede, il materasso è meno importante di quanto si pensi.

Con questo non ti sto dicendo che non è importante.

Lo è visto che a letto passiamo circa 1/3 della nostra vita.

Ma ci sono altre cose più importanti (se no non si spiegherebbe perché i nostri antenati che dormivano sulle pietre non conoscessero minimamente questo tipo di problemi).

1°CONSIGLIO: FAI REGOLARMENTE ATTIVITA’ FISICA

Forse ti alleni già e sei un amante del movimento.

Forse, al contrario, odi fare ginnastica e preferisci fare altre attività.

Va benissimo, non sono qui per criticarti.

Ognuno di noi va benissimo così com’è.

Penso che però nella vita si possano sempre migliorare certi aspetti.

Se per esempio non dormi benissimo e alla mattina ti svegli stanco e “inchiodato” magari ti può aiutare fare un po’ di movimento per sciogliere le articolazioni e rendere la muscolatura più tonica e flessibile.

Non ti sto dicendo di diventare un fanatico del fitness o un palestrato.

Anche solo 15 minuti di attività fisica a casa (fatta bene) può bastare.

Di seguito puoi approfondire l’argomento con questi video del 15 WORKOUT

2°CONSIGLIO: UTILIZZA UN’ALIMENTAZIONE SANA E EQUILIBRATA

Ti è mai capitato di non riuscire a dormire e rivoltarti nel letto perché magari a cena avevi mangiato troppo?

Ecco questo è un esempio.

Immagina di mangiare cibi spazzatura, merendine, aperitivi e abbuffarti per anni…

che effetto devastante avrebbe per il tuo corpo?

Lo stai avvelenando!

Anche la funzione del sonno sarebbe compromessa.

Dormire male, vuol dire alzarsi stanchi, tutti “incriccati” e iniziare col piede sbagliato la giornata.

La maggior parte delle volte ci portiamo dietro questo tutto il giorno e concludiamo poco.

“Ripulisci” il tuo attuale modo di mangiare.

Questo sanificherà il tuo corpo e ti metterà indubbiamente di buon umore!

Di seguito trovi il mio articolo da cui prendere spunto:

“Alimentazione corretta: 9 fattori determinanti per dimagrire”.

3°CONSIGLIO: FAI ESERCIZI DI POSTURA

Alcuni forse avrebbero unito questo terzo punto con il primo inerente all’attività fisica.

In realtà sono 2 cose un po’ diverse.

Fare attività fisica come ho inteso sopra, tipo quella del 15 WORKOUT, è una cosa molto utile per:

  • Dimagrire
  • Tonificare
  • Modellare
  • Snellire
  • Definire

Mentre quello di cui ti sto parlando ora sono esercizi per migliorare la tua postura, le tue articolazioni, la tua salute e il tuo benessere generale.

Non ti sto affatto dicendo che l’attività fisica normale non lo fa, anzi, da una grandissima energia ma per migliorare la tua postura e dare respiro alle tue articolazioni reputo questa sicuramente più specifica e adatta.

Di seguito trovi come farlo in modo sicuro e guidato:

ALTRI CONSIGLI UTILI A MIGLIORARE/PREVENIRE IL MAL DI SCHIENA E CERVICALE

Se vuoi approfondire la tematica mal di schiena qui sul blog trovi tantissimi altri articoli per farlo.

Trovi anche molti articoli inerenti il mal di schiena e l’allenamento:

Se invece soffri di cervicale puoi dare un’occhiata qua:

“Cause e rimedi per la cervicale: con 5 esercizi specifici”.

COME ALZARSI CORRETTAMENTE DAL LETTO IN 4 SEMPLICI FASI – VIDEO TUTORIAL

CONCLUSIONI

Anche per oggi è tutto.

Spero che questa Guida su come alzarsi dal letto correttamente ti sia utile.

Ricordati che, come minimo, ogni giorno ti alzi dal letto.

Per questo è importante farlo correttamente.

Come hai visto è molto semplice e a costo 0.

Nel caso volessi un Rimedio Naturale davvero Efficace per il tuo mal di schiena, devi sapere che in questi anni, anche sulla base della mia storia personale, ho codificato il Metodo Salva Schiena.

Di seguito puoi accedere alle video-lezioni di Prova Gratuita e capire meglio di cosa si tratta.

Grazie per l’attenzione.

Grazie a coach Miletto.

Se l’articolo ti è piaciuto e l’hai trovato interessante, condividilo con qualcuno a cui pensi potrebbe essere utile.


Articolo a cura di Mattia Babetto Personal Trainer, esperto in ginnastica posturale e di Functional Training. Co-fondatore di fisicofunzionale.com

ADD COMMENT