La farsa del Bodybuilding: lo sport dove vince chi ha più soldi

Oggi ho voluto scrivere un articolo molto serio che affronta la questione del Bodybuilding professionistico, dove a vincere non è chi ha più talento ma chi ha più soldi ed è disposto a rischiare di più con la propria salute.

Infatti per ottenere il fisico dei Bodybuilder professionisti non basta essere seguiti da un Personal Trainer e mangiare bene, ma occorre il supporto di medici e l’acquisto di sostanze dopanti molto costose. Infatti, mi dispiace dirlo, ma la differenza tra il bodybuilder che compete livelli regionali e quelli che competono ad alti livelli è proprio la quantità di doping che viene assunto dall’atleta.

Tanto che, a un certo punto, non ha più nemmeno senso parlare di sport! Infatti le gare di bodybuilding sono più che altro delle passerelle e a vincere sono chi ha raggiunto determinate qualità fisiche.

Ora, premesso che ognuno può fare quello che vuole, qui la questione è etica. Decidere di gareggiare e barando per poter vincere non solo non etico, ma è anche illegale. Spesso infatti è stato riscontrato che chi decide di doparsi per raggiungere determinate fisicità lo fa perché ha dei grossi problemi alle spalle di natura psicologica e cerca in questo modo di sopperire alle proprie mancanze.

La cosa più grave è che questi personaggi condizionano negativamente tanti ragazzini. I giovani sono facilmente condizionabili e spesso non riescono a sottrarsi all’assunzione di anabolizzanti che gli vengono proposti dai Personal Trainer.

Il vero Bodybuilding Natural esiste ed è quello che va perseguito.

La farsa del Bodybuilding: lo sport dove vince chi ha più soldi

Se il video ti è piaciuto lasciami un 👍🏻 Mi Piace e Condividilo con i tuoi amici. Questo mi farà capire che gradisci e mi permetterà di continuare a fare video. Grazie del tuo aiuto!

PS: Seguimi sui miei canali per essere sempre aggiornato sulle mie novità:

📸 Instagram https://www.instagram.com/umbertomiletto/

🏋🏻‍♂️ T-shirt Allenamento http://umbertomiletto.com/le-mie-t-shirt/

Avvertenze: le informazioni contenute in questi video non intendono sostituirsi in nessun modo a parere medico o di altri specialisti. L’autore declina ogni responsabilità di effetti o di conseguenze risultanti dall’uso di tali informazioni e dalla loro messa in pratica. L’allenamento con sovraccarichi, a corpo libero, con i kettlebell, con il trx, e con altri attrezzi può causare infortuni si consiglia pertanto di prestare la massima attenzione e di eseguire esercizi e metodologie adatte al proprio livello di forma. Consultare il proprio medico di fiducia prima di intraprendere qualsiasi forma di attività fisica o regime alimentare.

ADD COMMENT