Metodo Salva Schiena: risposta alle vostre domande!

Ciao e benvenuto in questo nuovo articolo “Metodo Salva Schiena risposta alle vostre domande”.

DI CHE DOMANDE SI TRATTA?

In tutti questi anni in cui opera mettendo in pratica questo sistema di esercizi, mi sono state fatte tantissime domande.

Chi, giustamente, faceva queste domande:

  • era dubbioso che un semplice sistema naturale di esercizi potesse effettivamente essere la Reale Soluzione ad un problema che si portava dietro da molti anni;
  • aveva paura di non riuscire a farlo correttamente per via della presenza di altre problematiche presenti alle ginocchia, alle anche, al collo o altre articolazioni;
  • pensava che la stessa cosa non potesse funzionare sia per uomini che per donne;
  • era già stato illuso dalle promesse di qualcuno spacciatosi per specialista ma che in realtà era solo un ciarlatano;
  • credeva di essere geneticamente sfortunato e che non esistesse soluzione per lui;
  • e molto altro…

Di seguito ho cercato di raccogliere le 23 domande più frequenti che mi sono state fatte in questi anni.

Se ne hai altre non esitare a scriverle in fondo all’articolo e sarò felicissimo di risponderti.

LE 23 DOMANDE PIU’ FREQUENTI SUL METODO SALVA SCHIENA (CON ANNESSE RISPOSTE)

DOMANDA N.1: Ma questo metodo va bene uguale sia per uomini che per donne?

Iniziamo dalla base che più base non si può.

Spesso si pensa che l’uomo e la donna debbano seguire protocolli di lavoro diversi quando si parla di obiettivi fisici.

Ancora oggi molti centri fitness prevedono piani di lavoro diversi per lui e per lei.

Ecco perché più volte mi è successo di sentirmi fare questa domanda (soprattutto da chi praticava sport o in generale si allenava in palestra).

La scienza ha ormai dimostrato che uomo e donna possono seguire gli stessi piani di esercizi.

Così è quando si parla di miglioramento della forma fisica.

Così è anche per il Metodo Salva Schiena.

Uomo e donna appartengono entrambi al genere umano.

Dal punto di vista biomeccanico sono esattamente uguali.

Ecco perché il Metodo Salva Schiena funziona allo stesso modo per entrambi.

DOMANDA N.2: Ma posso seguire questi esercizi anche se ho un’ernia?

Ecco un’altra domanda che, giustamente, mi sono sentito ripetere centinaia di volte.

Qui la mia risposta è dipende.

Dipende da:

  • tipo di ernia (espulsa, non espulsa, ecc…)
  • gravità dell’ernia;
  • intensità del dolore associato all’ernia;
  • posizione dell’ernia (anteriore, posteriore, ecc…).

In linea di massima posso dirti che in questi anni hanno potuto beneficiare del Metodo Salva Schiena anche persone con un’ernia (per lo più erano persone con un’ernia lombare o lombo sacrale).

Come ho suggerito a loro, prima di intraprendere il percorso di esercizi indicato dal Metodo Salva Schiena, è bene consultarsi col proprio medico di fiducia o lo specialista che ti segue.

Lui saprà certamente darti una risposta strutturata per il tuo caso specifico.

DOMANDA N.3: Come faccio a sapere se questi esercizi vanno bene anche per me?

Per capire se questi esercizi fanno per te occorre che ti fai un’altra domanda:

“che origine ha il mio mal di schiena?”

Ti ricordo che il mal di schiena è certamente una problematica con molteplici cause, che però fondamentalmente può essere di 3 tipi:

  • Meccanico – ossia il più frequente ed è generalmente legato a posture viziate, movimenti scorretti e ripetuti, errata biomeccanica di cammino (nel caso volessi approfondire puoi leggere il mio articolo “Cause dolore lombare”
  • Alimentare – ossia legato alla qualità o alla quantità di alcuni alimenti che mangi (questa causa/con-causa è assai ignorata ma molto diffusa, per approfondire ti invito a leggere l’articolo: “Come l’alimentazione può causarti mal di schiena?”;
  • Patologico – ossia essere causato da patologie come l’osteoporosi o altre.

Una volta che hai individuato la causa, magari grazie a delle indagini strumentali e/o il consulto di uno specialista, sarà lui stesso a indicarti la strada migliore da seguire.

Nel caso ti indichi un percorso di ginnastica per il mal di schiena, rinforzo muscolare ed esercizi posturali questo percorso è perfetto per te.

Se nel caso hai altre domande scrivi pure, sarò felice di risponderti.

DOMANDA N.4: Servono attrezzi per farlo?

Assolutamente no, non servono attrezzi in quanto tutti gli esercizi sono a corpo libero (compresi quelli presenti nel bonus dedicati alla ginnastica di rinforzo muscolare).

Tutto quello che ti serve è un tappetino, un muro e all’esigenza un paio di bottiglie d’acqua e una sedia.

DOMANDA N.5: Quanto spazio a disposizione serve?

Un paio metri quadrati vanno benissimo.

Serve veramente pochissimo spazio per applicare correttamente il tutto.

Puoi farlo a casa tua o dove sei più comodo.

DOMANDA N.6: Quanto tempo serve per mettere in pratica le sedute?

Ogni seduta in video dura in genere 15-20 minuti

DOMANDA N.7: Ci vuole una connessione internet per poter vedere le lezioni?

In generale si, tutto il corso è caricato su una piattaforma online per rendere il più semplice e facile possibile l’accesso e il “consumo” del video-corso.

La piattaforma è accessibile h24 7 giorni su 7.

All’esigenza puoi comunque scrivermi in privato e troveremmo una soluzione alternativa qualora avessi bisogno di visionare le lezioni offline senza una connessione ad internet.

DOMANDA N.8: Se mi alleno già come abbino queste sedute?

Se ti alleni già, puoi utilizzare parte di queste sedute di Ginnastica Salva Schiena come riscaldamento specifico, in questo modo accelererai ancora di più i risultati e amplificherai i benefici.

Alcune sedute invece potrai metterle alla fine al posto del solito stretching generico, in questo modo farai uno stretching specifico per te e accelererai/amplificherai i risultati.

Spiego tutto nel dettaglio all’interno del manuale dedicato all’interno del Metodo Salva Schiena.

DOMANDA N.9: Qual è il momento migliore della giornata per fare questi esercizi?

Quando vai meglio tu.

Tutto il sistema è stato creato con lo scopo di essere messo in pratica nei momenti della giornata in cui l’utente riesce ad avere a disposizione almeno 20 minuti circa.

Puoi fare questo in quanto la piattaforma è accessibile h24 7 giorni su 7.

DOMANDA N.10: Questi esercizi si possono abbinare anche ad un percorso di dimagrimento? Se si, qual è il modo migliore per farlo?

Questa è una domanda molto bella e intelligente.

Se sei in una condizione di forte sovrappeso, o comunque desideri perdere qualche chilo, tonificare e rassodare il tuo corpo, potrai farlo in sicurezza o tramite gli esercizi del Bonus Ginnastica di Rinforzo Muscolare o tramite un percorso che già segui va benissimo.

In particolare ti consiglio di:

  • Fare gli esercizi di dimagrimento dopo aver svolto la seduta di ginnastica Salva Schiena (se fai tutto nello stesso momento);
  • Fare gli esercizi di ginnastica la mattina e il pomeriggio il tuo allenamento di dimagrimento (se li puoi fare in momenti diversi della giornata);
  • Alternare i giorni dedicati all’uno o all’altra se vuoi farli in giorni diversi.

DOMANDA N.11: Posso fare questi esercizi anche se sono molto in sovrappeso?

Assolutamente si!

Se sei molto in sovrappeso e hai mal di schiena ti consiglio di abbinare gli esercizi dedicati alla ginnastica Salva Schiena agli esercizi che trovi all’interno del Bonus Ginnastica Rinforzo Muscolare.

Quanto meno fai questo inizialmente, poi possiamo valutare, se lo desideri e lo ritieni opportuno, qualcosa di ancora più specifico per te e le tue esigenze.

DOMANDA N.12: una persona magra può seguire questi esercizi allo stesso modo di una persona in sovrappeso?

Assolutamente si in quanto il mal di schiena non è una problematica peso-dipendente.

Non è peso-dipendente nel senso che è scientificamente provato che da questi esercizi può trarre beneficio sia chi è normopeso, sovrappeso o addirittura sottopeso.

DOMANDA N.13: Se ho molto mal di schiena posso fare questi esercizi?

Dipende…se sei in fase acuta, quindi il dolore alla schiena è molto intenso e recente, il mio consiglio è di prenderti qualche giorno di riposo, poi potrai valutare la messa in pratica del Metodo.

In questi casi il mio consiglio è quello però di consultare un medico o uno specialista.

Lui saprà certamente darti indicazioni più precise per il tuo caso specifico.

DOMANDA N.14: Posso seguire questi esercizi indipendentemente dalla causa del mio mal di schiena?

Dipende…

Come dicevo nella domanda 3, il mal di schiena può avere fondamentalmente 3 cause:

  • Meccanico
  • Alimentare
  • Patologico

Nel primo caso puoi utilizzare tranquillamente questi esercizi.

Così anche nel secondo.

Se il tuo mal di schiena è patologico, quindi secondario ad altre patologie come l’osteoporosi, un tumore, ecc… allora ti consiglio di consultarti prima con il tuo medico di fiducia o lo specialista che ti segue.

DOMANDA N.15: Come faccio a capire a cosa è dovuto il mio mal di schiena e se questi esercizi vanno bene per me?

Ci sono tanti modi per capirlo, i più utilizzati sono:

  • Il consulto di un medico o uno specialista;
  • Un’indagine strumentale come ad esempio una RMN (risonanza magnetica)

Magari puoi provare anche il semplice test prima e dopo annessi alla routine di esercizi che propongo nel 1° Video Prova dedicato al Metodo Salva Schiena.

Se facendo questa routine di meno di 15 minuti ti accorgi che stai meglio e ti senti più leggero/a allora probabile che il tuo mal di schiena abbia come causa, o con-causa, quella meccanica.

Se desideri provare il test e gli esercizi del Video Prova 1 puoi accedere gratuitamente al Metodo Salva Schiena da qui:

https://www.umbertomiletto.it/iscrizione-l-salvaschiena

DOMANDA N.16: Quante volte a settimana bisogna fare questi esercizi perché funzionino?

Dipende dall’entità del tuo mal di schiena…

Se sei molto inattivo e hai molto dolore puoi vedere rapidi miglioramenti anche applicando gli esercizi 2 volte a settimana.

Se sei un po’ più attivo o comunque desideri vedere risultati più rapidamente ci sta applicare il tutto anche 4 o 5 volte a settimana.

Comunque ti spiego tutto al meglio nel manuale che trovi all’interno del corso.

DOMANDA N.17: Quanto tempo ci vuole per vedere risultati?

Anche qui dipende da molteplici fattori come: intensità del dolore attuale, frequenza delle sedute, ecc…

In generale posso dirti che se oggi hai molto mal di schiena e ti senti rigido, inchiodato e legato in molti movimenti quotidiani, nel giro di 1-2 settimane ti sentirai come nuovo, molto più leggero, sciolto e snodato.

Se metti in pratica con costanza i mesi del corso vedrai come acquisirai maggior benessere, rinforzerai la schiena, aprirai le spalle e migliorerai la postura in generale.

DOMANDA N.18: Questi esercizi vanno bene anche per me che ho anche la cervicale?

Assolutamente si!

Oltre alla ginnastica Salva Schiena, all’interno del corso è presente un Bonus di ginnastica cervicale.

Questi esercizi ti permetteranno anche di trarre sollievo e beneficio anche alla tua cervicale.

Se hai mal di schiena e cervicale questo percorso è quello che fa per te!

DOMANDA N.19: Questi esercizi vanno bene anche per me che ho poco tempo?

Direi di si!

Tutto il Metodo Salva Schiena è basato su sedute che hanno una durata media di 15-20 minuti.

Sono ideali da svolgere se hai poco tempo e se vuoi mettere in pratica il tutto comodamente a casa tua, o dove vai meglio.

Il tutto in un paio di metri senza bisogna di acquistare attrezzi.

DOMANDA N.20: Questi esercizi possono aiutare anche ad aprir le spalle e migliorare la postura?

Assolutamente si!

Nel terzo pilastro del Metodo Salva Schiena trovi infatti gli esercizi posturali per raddrizzare ancora di più la schiena, aprir le spalle e migliorare la postura in generale (se vuoi approfondire i pilastri che deve avere una corretta ginnastica per il mal di schiena, puoi leggere: “Ginnastica per il mal di schiena: 3 Pilastri FONDAMENTALI”.

Se desideri degli esercizi per mettere subito in pratica questo pilastro, puoi farlo guidato da me nel 3°Video di Prova del Metodo Salva Schiena:

https://www.umbertomiletto.it/iscrizione-l-salvaschiena

DOMANDA N.21: Posso fare tutti questi esercizi anche se ho problemi alle ginocchia?

Si puoi fare questi esercizi anche se hai problemi alle ginocchia in quanto la quasi totalità degli esercizi di ginnastica Salva Schiena sono sdraiati a terra o tutt’al più seduti.

DOMANDA N.22: Posso fare tutti questi esercizi anche se ho problemi alle anche?

Tendenzialmente si…

Tutti gli esercizi non coinvolgono in modo diretto le anche ad eccezione di un paio.

Comunque sono facilmente adattabili qualora tu avessi qualche problemino alle anche.

Ti basterà scrivermi e ti suggerirò come adattarle il tutto al meglio per te.

DOMANDA N.23: Posso fare questi esercizi per la schiena anche in presenza di altre patologie metaboliche o degenerative gravi?

Dipende…

Il mio consiglio è quello di consultare il medico, o lo specialista che ti segue, e spiegargli il tutto.

Lui saprà consigliarti la scelta migliore per te e la tua situazione.

Poi se hai dubbi o hai bisogno di chiarimenti non esitare a contattarmi.

CONCLUSIONI

Queste erano le domande più frequenti che mi sono sentito fare in questi anni.

Spero che tu abbia trovato risposta ai tuoi dubbi, nel caso tu abbia altre domande puoi scrivermi la tua domanda in fondo nei commenti e sarò felice di risponderti.

A questo punto, se non l’hai ancora fatto ti invito a provare le 3 video-lezioni di Prova Gratuito del Metodo Salva Schiena:

Grazie dell’attenzione.

Grazie di cuore a Coach Miletto per la collaborazione.

Se l’articolo ti è piaciuto e l’hai trovato interessante, condividilo con qualcuno a cui pensi potrebbe essere utile.


Articolo a cura di Mattia Babetto Personal Trainer, esperto in ginnastica posturale e di Functional Training. Co-fondatore di fisicofunzionale.com

ADD COMMENT