COME SNELLIRE I POLPACCI GRAZIE A 3 FATTORI NATURALI

Ciao e ben ritrovato/a in questo articolo dove andiamo a vedere come fare a snellire i polpacci grazie a 3 fattori naturali.

Vedi sono tantissime le donne, ma ti assicuro anche uomini, a cui le loro gambe, i loro polpacci in questo caso, non piacciono perché sono troppo grossi e li vorrebbero più magri, sottili e snelli.

In tutti questi anni in cui svolgo la mia professione di personal trainer ti assicuro che ne ho viste e sentite di tutti i colori.

In questo articolo ti mostro:

  • Le 5 più comuni cause di polpacci grossi
  • I 3 fattori naturali per snellire i polpacci
  • L’Unico Limite nello snellire i polpacci.

VIDEO | COME SNELLIRE I POLPACCI GRAZIE A 3 FATTORI NATURALI

5 CAUSE COMUNI DI POLPACCI GROSSI

E entriamo subito nel vivo dell’argomento e andiamo a vedere quali sono le 5 più comuni cause di polpacci grossi:

1° CAUSA : GENETICA

La prima causa per cui si hanno i polpacci grossi è innanzitutto la propria genetica.

L’antropologia (La scienza che studia i tipi e gli aspetti umani soprattutto dal punto di vista morfologico, fisiologico, psicologico) individua 2 tipi principali di polpaccio:

  1. caucasico
  2. africano

Il primo tipo, il p. caucasico, è il polpaccio più diffuso nel mondo occidentale ed è caratterizzato da una forma affusolata e muscolosa, mentre il secondo tipo, p. africano, è il classico polpaccio sottile tipico degli africani.

Ora, queste sono le 2 tipologie “pure”, ma esistono tantissime vie di mezzo (e sono la maggior parte).

Comunque non ci soffermeremo troppo, non serve.

L’importante è che tu le conosca e ti sia fatto un’idea della tua tipologia di polpaccio.

2° CAUSA: POSTURA

Una causa abbastanza scontata e per questo ampiamente sottovalutata e quasi mai presa in considerazione.

Qui ti faccio subito degli esempi che rendono più di mille parole.

  • Una donna che porta perennemente i tacchi tenderà ad avere polpacci più grossi in virtù della posizione di contrazione perenne che assume il polpaccio.
  • Un calciatore ha bisogno di essere perennemente scattante in campo, per questo è quasi sempre sulla parte anteriore del piede, di conseguenza il polpaccio è spesso in contrazione e tenderà a essere più grosso anche a riposo.
  • Una ballerina di danza classica tenderà a essere sempre sulle punte dei piedi e, di conseguenza, ad avere il ventre muscolare del polpaccio accorciato, quindi polpacci più grossi.

Potrei andare avanti all’infinito con esempi di questo tipo.

Il punto era farti capire che le nostre abitudine e il nostro stile di vita incidono pesantemente sulla nostra postura, di conseguenza il nostro aspetto esteriore.

3° CAUSA: RITENZIONE IDRICA

La maggior parte di noi trascorre la maggior parte della giornata o in piedi o seduto.

Questo purtroppo non è per niente utile a favorire la circolazione delle gambe, anzi…

Questa abitudine tende a far si che i liquidi ristagnino nei polpacci, facendoli apparire più grossi.

Il tutto ci fa sentire più pesanti e stanchi.

Di questo argomento ne ho parlato ampiamente nel mio articolo “come migliorare la circolazione delle gambe grazie a rimedi naturali”.

Se soffri di cellulite, o comunque vuoi prevenirla ti consiglio di leggere anche “3 rimedi naturali contro la cellulite”.

4° CAUSA: PATOLOGIE CARDIOVASCOLARI

Anche questa è una causa di polpacci grossi, gambe gonfie e pesanti in generale.

È molto meno diffusa delle precedenti ma, purtroppo è in forte aumento nel mondo occidentale a causa di uno stile di vita poco salutare.

Chi soffre di vene varicose o insufficienza venosa tende ad avere un ristagno di sangue e di liquidi nei polpacci e nelle gambe in generale.

5° CAUSA: ATTIVITA’ SPORTIVA

Questa è ampiamente collegata alla 2°.

Ogni tipo di sport richiede un certo atteggiamento fisico.

Con il passare dei mesi e degli anni la tua postura si modificherà a seconda del contesto di gioco in cui sei.

Sopra abbiam fatto l’esempio di un calciatore che, per la posizione di attesa in cui deve stare pronto a scattare, tenderà ad avere il polpaccio perennemente contratto e quindi ingrossato anche a riposo.

COME SNELLIRE I POLPACCI GRAZIE A 3 FATTORI NATURALI

Ora che conosci quelle che sono le 5 principali cause comuni di polpacci grossi, sei pronto/a a scoprire questi 3 fattori naturali per snellire i tuoi polpacci.

1°FATTORE: POSTURA

Il primo fattore molto conosciuto e ampliamente sottovalutato (per non dire totalmente ignorato) è la Postura.

Sistemare questo fattore significa fare un buon 70%.

Ed è relativamente Veloce, se curato come tra poco ti dirò, rispetto agli altri 2.

Ora la domanda:

ma come si sistema la postura in poco tempo?”

I classici esercizi di stretching non vanno bene.

Certo sono molto utili e fanno stare bene (e io in primis te li consiglio – soprattutto a fine allenamento) ma sono inefficaci per cambiare la tua postura.

Perché?

Perché il corpo non è un insieme di pezzi sconnessi, di muscoli che hanno vita propria ma è un sistema biologico dove la lunghezza, la flessibilità e la salute di un muscolo dipende anche dagli altri.

Te ne parlo in modo approfondito nel mio articolo sulla Rieducazione Posturale che ti consiglio assolutamente di leggere.

Se vuoi migliorare la tua postura in modo relativamente veloce hai bisogno dello stretching globale decompensato (QUI trovi anche dei semplici esercizi).

2°FATTORE NATURALE: ALLENAMENTO

A tal proposito voglio raccontarti un episodio molto personale.

Quando da ragazzo iniziai ad allenarmi in palestra ero mosso dal desiderio di ottenere un fisico più armonico, tonico e asciutto.

Una delle cose che non sopportavo era avere i polpacci grossi.

Probabilmente un po’ per genetica e un po’ per tutti gli anni di calcio che avevo fatto.

Spesso ero vittima di critiche e frecciatine da parte dei miei amici per i miei “polpaccioni”.

Beh…allenandomi costantemente nel giro di 6 mesi:

  • I polpacci erano più asciutti, tonici e snelli
  • I polpacci apparivano più tonici, snelli e sottili anche in virtù del fatto che tutto il corpo era più armonico

Ecco ora prova a immaginare se nel giro di qualche mese riuscissi anche tu far apparire più tonici, snelli e sottili i tuoi polpacci.

Immagina di poter ridisegnare quei polpacci che non ti piacciono che ti porti dietro da 20, 30 o 40 anni.

Ti serve:

  1. Allenare le gambe con i grandi esercizi fondamentali (squat, stacco, affondi, ecc…)
  2. Lavorare anche sulla muscolatura della parte superiore del corpo

Quindi da dove iniziare?

Eccoti alcune schede di allenamento da cui prendere spunto:

3°FATTORE NATURALE: ALIMENTAZIONE

Questo è il terzo fattore Chiave.

Tante volte ho visto persone, sia uomini che donne, allenarsi veramente duro ed essere costanti nei loro allenamenti.

Nonostante avessero una buona genetica, si allenassero in modo corretto con un occhio di riguardo alla postura corretta non riuscivano mai a ottenere fino in fondo quello che volevano.

Quando iniziai il percorso di laurea in scienze motorie il motivo mi divenne chiaro.

Noi siamo quello che mangiamo!

Disse un giorno un famoso esperto del settore di cui adesso non farò il nome.

Beh è verissimo!!!

Se vuoi snellire i tuoi polpacci ti serve un’alimentazione che:

  1. Ti aiuti a eliminare la ritenzione idrica
  2. Insieme all’allenamento metta il turbo al tuo metabolismo e elimini le scorie nel corpo;

Ho scritto un articolo approfondito dove ti rivelo 9 fattori determinanti per dimagrire (NO dieta).

LIMITI NELLO SNELLIRE I POLPACCI

Da parte mia è anche doveroso dirti che ci possono essere dei limiti nello snellire i polpacci.

Attenzione non ti sto dicendo che non potrai fare nulla in certi casi.

Ti sto solo dicendo che in alcuni casi potrebbe essere molto difficile.

Ma scendiamo più in profondità.

Se sei sedentario/a molto probabilmente riuscirai a ottenere grandi benefici, anche in relativo poco tempo, iniziando un programma equilibrato sui 3 fattori postura, allenamento e alimentazione.

Più tempo è che ti alleni, mangi bene e curi la postura più il gioco si fa duro.

E’ un po’ complesso da spiegare il motivo.

E’ come un videogioco.

I primi livelli sono i più semplici e facili da superare.

Via via che avanzi i livelli diventano più impegnativi.

Se è da tempo che curi i 3 fattori che ti ho detto sopra e noti che comunque i polpacci tendono a rimanere come sono probabilmente c’è un limite genetico.

Tuttavia mai dire mai, prova ad affinare ancora di più questi 3 fattori.

Applica quello che abbiam visto sopra.

SNELLIRE I POLPACCI CON LA CHIRURGIA ESTETICA

Indubbiamente oggi sono sempre di più le persone che preferiscono strade alternative come il ricorso alla chirurgia.

Vedi, come ti dicevo sopra, il corpo umano non è un insieme di pezzi meccanici che puoi aggiungere o togliere quando vuoi.

Il corpo è un sistema biologico perfetto e, onestamente, penso non sia molto fruttuoso nel tempo andare a deprivarlo di una sua parte.

Questo perché si potrebbe dare origine a seri danni posturali.

Magari sei felice e soddisfatto in un primo momento perché ti vedi i polpacci più sottili…ma alla lunga potrebbe ritorcersi contro.

Questa strategia potrebbe causare l’insorgere di fastidiosi dolori cronici come conseguenza (mal di schiena, cervicale, ecc…).

Però sei tu che devi scegliere…

CONCLUSIONI

Anche per oggi siamo giunti alla fine di questo articolo in cui abbiam visto come snellire i polpacci grazie a 3 fattori naturali.

Ricapitolando, non importa quali di queste 5 cause sia dovuta la tua situazione (genetica, postura, ritenzione idrica, patologie pregresse e attività sportiva).

Mi raccomando diffida da chi cerca di venderti l’esercizio magico per snellire i polpacci.

Quello non esiste.

Esiste, invece, curare i 3 fattori naturali:

  1. Postura
  2. Allenamento
  3. Alimentazione

Dedicando cura ed attenzione a questi 3 sono certo che riuscirai a snellire i tuoi polpacci.

Grazie per avermi letto.

Se hai dubbi, domande o commenti scrivimi qua sotto e sarò felicissimo di risponderti.

Grazie anche a Coach Miletto per la pubblicazione.

A presto.


Articolo a cura di Mattia Babetto Personal Trainer, esperto in ginnastica posturale e di Functional Training. Co-fondatore di fisicofunzionale.com

guide miletto

ADD COMMENT