Perchè ti svegli con la schiena dolorante (e come evitare che succeda).

Perchè ti svegli con la schiena dolorante? Ciao e benvenuto in questo nuovo articolo in cui rispondiamo a una domanda che molto probabilmente ti sei fatto:”perchè ci si sveglia dolonranti con la schiena? Come evitare che succeda?

Se sei atterrato su questa pagina è probabile che il problema stia toccando anche te.

Normalmente si da la colpa al materasso, e si spendono fior di soldi a cercare un materasso migliore, più morbido, più ergonomico.

Ebbene devi sapere che il materasso è l’ultimo dei colpevoli che vedremo in questa lista.

 

DI CHE TIPO DI DOLORI STIAMO PARLANDO?

Stiamo parlando dei classici dolori alla schiena e al collo, questi sono sicuramente i più diffusi.

Se invece di svegliarti bello riposato e fresco, pronto ad affrontare la giornata, ti svegli tutto indolenzito che sembra ti sia passato sopra un tir allora devi fare assolutamente qualcosa!

1° CAUSA: TIPO MECCANICO

Sin da quando siamo bambini che ci muoviamo la nostra colonna vertebrale, e tutte le articolazioni ingenerale, producono costantemente un liquido lubrificante che ha lo scopo di mantenere mobili ed elastiche tutte le articolazioni, comprese quelle tra una vertebra e l’altra della colonna vertebrale.

Se:

  • fai un lavoro sedentario
  • ti muovi poco

la colonna tende ad irrigidirsi naturalmente per la diminuita produzione di questo liquido.

Durante la notte passi diverse ore immobile, è naturale che alla mattina ti svegli tutto rigido e “incriccato”.

A questo punto hai 2 soluzioni.

1°SOLUZIONE: INSERISCI ALMENO 15 MINUTI DI ATTIVITA’ FISICA DURANTE IL GIORNO

Alla fine è abbastanza fattibile!

Anche se hai una giornata super piena e impegnata chi non riesce a ritagliarsi 15 minuti?

Alla fine ti basta mettere la sveglia 15/20 minuti prima.

Sai come partiresti carico la mattina?

Pensa a partire in quarta, bello energico e fresco dopo il tuo allenamento…

A tal proposito ti lascio l’accesso ad alcune lezioni di prova gratuita del 15 WORKOUT, un allenamento che puoi fare tranquillamente a casa tua senza attrezzi

2°SOLUZIONE: FARE QUALCHE ESERCIZIO DI MOBILITA’ ARTICOLARE PRIMA DI ANDARE A LETTO

Cosa c’è di meglio che “lubrificare” le proprie articolazioni prima di coricarsi per poi dormire come un bambino?

Se alla mattina sei tendenzialmente rigido a livello della schiena, potresti fare degli esercizi di mobilizzazione della colonna tipo questo:

DORSO DEL GATTO

esercizi allungamento muscoli schienadorso del gatto

  1. Posizionati in ginocchio e sulle mani;
  2. Espira dalla bocca e lentamente fai una gobba con tutta la schiena;
  3. Inspira dal naso e lentamente inarca al massimo la schiena.
  4. Ripeti.

N.B. Esegui il movimento lentamente in modo da percepire lo stiramento della schiena vertebra dopo vertebra.

Trovi questo e altri esercizi all’interno del Metodo Salva Schiena.

Qua sotto ti lascio l’accesso a 3 Video-Lezioni di prova gratuita così li sperimenti.

Oppure se soffri tendenzialmente a livello cervicale fare questo

ROTAZIONI TESTA

esercizi cervicalerotazioni testa

  1. posizionati eretto piedi larghezza spalle
  2. esegui delle rotazioni prima su un lato poi sull’altro
  3. Ripeti

N.B. Esegui l’esercizio molto lentamente.

Mantieni ferme bloccate le spalle.

Questo e altri esercizi li trovi in;

5 Esercizi per la cervicale infiammata (e delicata)

 

CURIOSITA’

Ancora oggi molte persone non hanno ben chiaro se fare addominali in maggior quantità possa essere una soluzione per il mal di schiena.

Se è anche il tuo caso ti invito a leggere l’articolo dedicato:

Addominali e mal di schiena: quando si possono fare?”

 

2° CAUSA: TIPO METABOLICO

Anche questa è abbastanza diffusa.

Molti di noi alla sera vanno a dormire che la digestione è ancora in atto.

Devi sapere che c’è una stretta correlazione tra gli organi digestivi e la colonna vertebrale.

Se alla sera mangi tanto, e d’altronde posso capirti perchè questo molte volte è l’unico momento della giornata in cui riusciamo a goderci la tavola, probabile sia questo il caso.

COSA FARE SE LA CAUSA E’ QUESTA?

In genere la sera la digestione è meno efficiente rispetto alla mattina.

Ti basterà provare a fare un pasto abbastanza frugale cercando di evitare:

  • cibi ricchi di zuccheri
  • condimenti troppo pesanti
  • alimenti troppo calorici

se vedi che stai subito meglio allora hai trovato la soluzione!

 

APPROFONDIMENTO

L’80% dei mal di schiena ha come causa o con causa l’alimentazione.

Se hai mal di schiena e soffri spesso di pancia gonfia, colon irritabile, e sintomi simili molto probabilmente quella è la causa.

Per approfondire l’argomento ti invito a leggere il mio articolo dedicato:

Come l’alimentazione può causarti mal di schiena?”.

 

3° CAUSA: LO STRESS

Questa oggi è diffusissima e anche molto sottovalutata.

C’è chi sostiene che lo stomaco sia il nostro secondo cervello.

E concordo pienamente.

Io stesso tendo molto a somatizzare lo stress in questa zona del corpo.

Altri tendono a somatizzare per lo più a livello cervicale.

Se vai a letto arrabbiato, preoccupato, in ansia con i muscoli tutti tesi è perfettamente normale che la mattina ti svegli indolenzito.

Questa causa diciamo che è la più difficile da trattare perchè non è facile cambiare il carattere delle persone.

Esiste però un metodo molto efficace!

ESERCIZI DI RESPIRAZIONE DIAFRAMMATICAI

n particolare la respirazione di tipo diaframmatica che, per semplicità, prevede di respirare gonfiando e sgonfiando la pancia.

Chi è molto teso e ansioso spesso va in apnea.

Se ritieni di essere tra questa categoria di persone puoi averne conferma se ti ascolti durante il giorno:

  • ci sono momenti in cui sei talmente preso dai tuoi pensieri che ti accorgi di non respirare?

Facci caso!

In questo caso ti consiglio di iniziare facendo il semplice esercizio di respirazione che trovi di seguito:

Problemi e Benefici della respirazione diaframmatica”.

4° CAUSA: IL MATERASSO

Ed eccoci arrivati a parlare del materasso.

Certo è possibile che la superficie dove dormi non sia delle migliori perchè la tua colonna vertebrale è rigida.

Personalmente quasi mai consiglio di cambiare il materasso, preferisco lavorare un po’ più a monte sulle altre 3 cause (che a dirla tutta sono praticamente a costo 0).

Se la nostra colonna vertebrale è in salute può dormire praticamente su qualsiasi superficie.

ALTRI CONSIGLI PER PREVENIRE IL MAL DI SCHIENA

Se soffri di dolore lombare non solo quando ti svegli al mattino ma anche durante la giornata nei contesti più vari allora dovresti cercare di capire qual’è la reale causa e poi fare qualcosa di specifico.

Se non hai mal di schiena o c’è l’hai molto saltuariamente dovresti dedicare un minimo di tempo a prevenirlo.

So benissimo che trovare tempo nelle nostre giornate ricche di impegni può non esser semplice.

Però rispondi a questa domanda, per favore:

quanto è importante la tua salute?”

se stai male, oltre a te, chi ne pagherà le conseguenze?”

Se hai davvero capito che è importante fare qualcosa puoi leggere:

Mal di schiena LOMBARE:Cause, Rimedi Naturali, Prevenzione”

oppure puoi affidarti a dei professionisti ed entrare all’interno del Metodo Salva Schiena.

Questo è un percorso dove andiamo:

  1. Lavorare sulla mobilità del tuo bacino e allungamento dei muscoli della schena;
  2. Rinforzare in modo mirato i muscoli della schiena;
  3. Ad eseguire esercizi di ginnastica posturale per migliorare la postura in generale.

Di seguito puoi accedere alla prova gratuita per testare su di te oppure puoi andare direttamente alla presentazione del corso completo QUA.

ESERCIZI MAL DI SCHIENA DA FARE A LETTO

Se desideri qualche esercizio che puoi fare a letto la mattina appena sveglio, qui di seguito ti metto un breve video da cui prendere spunto.

ALTRI CONSIGLI PER PREVENIRE IL DOLORE CERVICALE

Se ti capita spesso di soffrire di dolore cervicale, o comunque desideri prevenirlo, all’interno del Metodo Salva Schiena trovi anche un bonus dedicato alla Ginnastica Cervicale.

Magari dacci un occhiata:

Vai alla Presentazione del Metodo Salva Schiena con anche il BONUS di Ginnastica Cervicale

in alternativa puoi leggerti l’articolo:

5 Esercizi per la cervicale infiammata (e delicata)

 

LA SCIENZA IN PALESTRA

Molte persone che si allenano in palestra tendono a soffrire sia di dolore cervicale o dolore lombare, o entrambi…

in questo caso ci si può allenare comunque ma, a scanso si equivoci, è meglio sapere cosa si può fare e cosa èmeglio evitare.

A tal proposito ti invito a leggere 2 articoli dedicati:

CONCLUSIONI

 

Anche per oggi è tutto!

Nel corso di questo articolo abbiamo visto chiaramente quali sono le cause che ti fanno svegliare dolorante la mattina.

Non solo!

Abbiamo visto come evitarle e, che il materasso è solo l’ultimo colpevole.

Prima ci sono altre cause ben più importanti che purtroppo tendenzialmente non si prendono in considerazione.

Se mi hai seguito hai capito anche che lavorare su queste altre cause è molto più economico che spendere centinaia di euro per cambiare un materasso (che poi spesso la soluzione definitiva non è).

A questo punto se hai dubbi o domande ti invito a lasciare un commento in fondo all’articolo, sarò davvero felice di risponderti.

Se soffri di mal di schiena ti invito a prendere in considerazione il Metodo Salva Schiena, di seguito puoi provarlo gratuitamente per capire sulla tua pelle se fa al caso tuo

Grazie per l’attenzione

Grazie a Coach Miletto.

Alla prossima.


Mattia Babetto Personal Trainer, esperto in ginnastica posturale e di Functional Training. Co-fondatore di fisicofunzionale.com

Trovi Mattia Babetto anche su:

oppure non esitare a contattarmi direttamente a mattiababetto@fisicofunzionale.com, sarò felice di crearti

una programmazione personalizzata.

ADD COMMENT