YOGA per il MAL DI SCHIENA: Qual’è il tipo di yoga più adatto?

Ciao e benvenuto in questo nuovissimo articolo in cui parliamo ancora una volta di mal di schiena, in particolare di yoga per il mal di schiena.

Oggi giorno è abbastanza comune sentire amici (o anche lo stesso medico) che in caso di un semplice mal di schiena consiglia:

  • pilates
  • yoga
  • o altre attività di ginnastica dolce

Abbiamo già parlato nell’articolo precedente come sul pilates non ci sia alcun evidenza scientifica che questo possa funzionare.

Oggi cerchiamo di fare lo stesso con lo yoga.

CHE COS’E’ LO YOGA

Lo yoga è una disciplina millenaria che mira all’equilibrio mente e corpo.

Diciamo che è molto flessibile e personalizzabile.

Lo yoga può essere svolto:

  • in grandi classi guidate da un insegnante
  • in piccole classi
  • in modo individuale

il tutto può essere fatto in ambienti chiusi o all’aperto anche seguendo corsi online (un po’ come la maggior parte delle discipline fitness oggi).

DIVERSI TIPI DI YOGA

Esistono diversi tipi di yoga, alcuni più fisici altri che invece si concentrano di più sulla componente mentale.

Premetto che non sono un insegnate di yoga tuttavia ho qualche conoscenza in materia, di seguito ti elenco i principali tipi di yoga più diffusi, per capire quale, eventualmente, può essere il piu’ adatto per chi ha mal di schiena.

ASHTANGA YOGA: IL PIU’ FISICO

Questa è la forma di yoga più tradizionale.

Per chi è?

Per chi desidera avere un corpo più forte ma allo stesso tempo elastico.

Sono davvero in tantissimi a praticarlo.

Può avere grandissimi benefici anche a livello di tutta la colonna vertebrale.

Se hai mal di schiena potrebbe essere una buona soluzione.

Tuttavia ti consiglio di parlarne prima con il tuo medico o lo specialista che ti segue.

 

PARTIAMO DALLE BASI: COME PREVENIRE I DOLORI ALLA SCHIENA?

Gli studi hanno ormai assodato che il mal di schiena non ha quasi mai un’unica causa, per questo è definito sindrome piuttosto che malattia.

Tuttavia è possibile evidenziare quelle che sono le 3 Reali cause di mal di schiena.

Il mio consiglio spassionato è di conoscerle per renderti conto di quale componente dominante fa parte il tuo mal di schiena.

Non conoscere queste 3 Cause può portarti:

  1. a fare trattamenti sbagliati e peggiorare la situazione
  2. perdere tempo e buttare soldi

Per prevenire questo leggi:

Mal di schiena LOMBARE: Reali Cause,Rimedi Naturali e Prevenzione”.

 

BIKRAM YOGA: ELIMINA LE TOSSINE

E’ una forma di yoga diffusa da uno yogi indiano nello scorso secolo in America.

Prevede il susseguirsi di circa una ventina di posizioni.

Dove si esegue?

Di solito viene consigliato di eseguirlo in una sala riscaldata a 40 gradi poiché il calore aiuta il corpo a rendere più sciolti i muscoli.

Un’informazione che potresti leggere è che tale forma di Yoga aiuterebbe a dimagrire, sempre per via del calore, tuttavia sappiamo bene che sudare non significa dimagrire (molti ancora credono a questa diceria).

In ogni caso ti consiglio questa forma di yoga solo se sei in ottima salute dal punto di vista cardiovascolare.

Se hai mal di schiena non è forse la più indicata per trarne giovamento.

HATHA YOGA: IL PIU’ FAMOSO

E’ lo yoga classico che trovi nei corsi in palestra.

Qui sei guidato da un’insegnante.

Sicuramente lo consiglio a chi non ha mai praticato yoga poiché ha un approccio molto graduale.

Si concentra sul respiro, detto anche “pranayama”, e su alcune posizioni del corpo, dette “asana”, al fine di ottenere maggior:

  • forza
  • flessibilità
  • equilibrio

Se hai un mal di schiena meccanico sicuramente può essere utile ma anche qui ti consiglio di parlarne prima con il tuo medico.

TANTRA YOGA: ESALTA L’ENERGIA SESSUALE

Questa forma di Yoga, detto anche Kundalini Yoga, è una vera e propria forma spirituale.

Attraverso il susseguirsi di alcune posizioni che prevedono di essere fatte via via più rapidamente(essenziale qui è anche il respiro), si dice, che aiuti a far circolare l’energia nella parte bassa del corpo.

Se hai un mal di schiena meccanico di lieve entità potresti provare questa forma di yoga.

POWER YOGA: VIA LO STRESS

E’ in assoluto il più dinamico.

Non è in alcun modo legato alla spiritualità.

Questa forma di yoga puramente fisica è nata in America lo scorso secolo per:

  1. aiutare a liberare dallo stress le persone
  2. dimagrire (anche se sicuramente ci sono metodi più efficaci)

la lezione, guidata da un insegnate, si svolge con musica energica in sottofondo.

Come ti dicevo è molto fisica.

Lo puoi trovare in alcune palestre o enti di ginnastica

Se hai mal di schiena può essere utile.

Parla prima con il tuo medico o lo specialista che ti segue.

YIN YOGA: PER CHI RICERCA LA CALMA

Questa variante di Yoga è molto lento e profondo.

Prevede di mantenere delle posizioni dai 3 ai 5 minuti mediamente.

Si focalizza molto sul respiro.

In funzione della mia esperienza posso dirti che è ottimo per te anche sei ti sei accorto che hai livelli di cortisolo alti.

Devi sapere che il cortisolo è un’ormone catabolico (promuove i processi di consumo) e alcuni effetti molto negativi per il corpo:

  1. consuma la massa magra e abbassa il metabolismo facendoti ingrassare
  2. promuove l’accumulo adiposo, soprattutto a livello addominale
  3. favorisce la ritenzione idrica e cellulite

Se hai un comune mal di schiena puoi provare tranquillamente lo Yin Yoga.

 

METTI IL TURBO AL TUO METABOLISMO E DIMAGRISCI A CASA TUA

Se desideri accelerare il tuo metabolismo e dimagrire in modo efficace ti serve il binomio:

  • corretto allenamento
  • sana alimentazione

ma forse questo lo sai già, niente di nuovo…

il vero grande problema di oggi?

Il tempo!

I classici programmi di allenamento richiedono allenamenti lunghi e obsoleti in palestra (ore e ore più volte a settimana).

Magari all’inizio, stringendo i denti, togliendolo ad altre cose importanti e tirando al massimo i tempi, ce la fai anche perchè sei motivato/a ma poi….molli e rimani frustrato/a e arrabbiato per aver fallito ancora una volta.

Proprio per far fronte a questo problema e promuovere il dimagrimento è nato il 15 WORKOUT.

Sta letteralmente spopolando per la sua comodità di messa in pratica e velocità dei risultati tangibili.

Questo sistema d’allenamento si basa su allenamenti di 15 minuti che sfruttano i sistemi ad alta intensita e permettono di dimagrire in modo rapido ed efficace.

Il tutto allenandoti:

  • a casa
  • senza attrezzi
  • in video lezione

Comunque…la cosa migliore è che sperimenti tu stesso sulla tua pelle.

Accedi alle video lezioni di Prova GRATUITA del 15 WORKOUT

foto umberto 15 workout

 

ANANDA YOGA

E’ una forma di yoga molto spirituale, possiamo dire preparatoria alla meditazione.

Se hai mal di schiena potrebbe c’entrare sicuramente poco con te.

Prevede l’alternarsi delle posizioni del famoso e diffuso hatha yoga, visto sopra, in forma molto più lenta e profonda (il respiro qui è essenziale).

Te lo consiglio se vuoi imparare ad esplorare la tua parte profonda.

KARMA YOGA

E’ una forma di yoga prettamente spirituale.

Lo scopo è meditare e fare un lavoro profondo su te stesso per liberarti dalla pressione del giudizio e aspettative della società odierna.

C’entra poco con il mal di schiena.

Puoi provarlo tranquillamente se ti va.

ALTRI TIPI DI YOGA

Nei vari centri in giro per l’Italia troverai altre forme di yoga con i nomi più disparati (yoga della risata, yoga del benessere, yoga senior, yoga bimbi, ecc….).

Tutti ruotano attorno a queste principali forme di yoga che abbiamo visto qua.

PER CONCLUDERE, QUANDO E’ UTILE LO YOGA IN CASO DI MAL DI SCHIENA

Dopo aver riassunto le formi principali di yoga possiamo concludere che:

  1. non esistono studi scientifici che dimostrano l’assoluta efficacia dello yoga per il mal di schiena
  2. i benefici a livello di forza ed elasticità per la colonna vertebrale ci possono essere

QUAL’ E’ LO YOGA PIU’ UTILE IN CASO DI MAL DI SCHIENA?

Se hai un mal di schiena prettamente meccanico l’hatha yoga è quello che ti consiglio.

Ha un approccio molto dolce e graduale.

Anche grazie alla presenza dell’insegnante riesci a capire nell’immediato fin dove puoi spingerti.

Come ti dicevo lo trovi in moltissime palestre pubblicizzato semplicemente come yoga.

MAL DI SCHIENA DOPO AVER FATTO YOGA? COSA SIGNIFICA?

A volte capita di essere indolenziti alla schiena il giorno dopo aver svolto una seduta di yoga.

Probabilmente hai forzato un po’ troppo (sempre che tu non abbia particolari disturbi, in quel caso corri subito dal medico!).

 

PILATES E MAL DI SCHIENA

Oggi il Pilates è una vera e propria moda del momento…

Ricorda che però non è tutto oro ciò che luccica!

Non esistono evidenze scientifiche sulla funzionalità del pilates in caso di mal di schiena.

A tal proposito puoi approfondire l’argomento leggendo:

Pilates e mal di schiena: controindicazioni?

 

CONCLUSIONI

Eccoci anche oggi alla fine di questo interessante articolo.

Abbiamo capito che:

  1. esistono diverse forme di yoga
  2. la forma più adatta a te se soffri di mal di schiena è certamente l’hatha yoga

Se però sei scomodo/a e non hai voglia di spostarti sempre da casa e rinchiuderti in pericolosi luoghi chiusi e affollati (“covid pro” diciamo), ora puoi prenderti cura del tuo mal di schiena comodamente a casa tua in:

E’ nata una soluzione molto economica, il Metodo Salva Schiena.

Di seguito puoi provare alcune video lezioni

Se hai dubbi o domande scrivimi pure nei commenti qua sotto.

Grazie dell’attenzione.

Ringrazio Coach Miletto per lo spazio che mi ha concesso.

Alla prossima.


Mattia Babetto Personal Trainer, esperto in ginnastica posturale e di Functional Training. Co-fondatore di fisicofunzionale.com

Trovi Mattia Babetto anche su:

oppure non esitare a contattarmi direttamente a mattiababetto@fisicofunzionale.com, sarò felice di crearti.

ADD COMMENT