Mal di schiena: come dormire (e il FALSO MITO del materasso)

Ciao e benvenuto in questo nuovissimo articolo in cui vediamo come dormire con il mal di schiena.

Forse avranno detto anche a te che il “segreto” sta nel materasso su cui dormi la notte (o forse l’hai visto in qualche televendita).

La bella notizia è che questo è per la maggior parte falso (e nel corso dell’articolo capirai bene il perchè);

La brutta notizia potrebbe essere che dipende solo da te a questo punto.

Comunque non voglio farti perdere tempo!

Tuffiamoci nella lettura di questo incredibile articolo.

QUANTO CONTA REALMENTE IL MATERASSO?

Sin da quando siamo piccolini abbiamo l’abitudine di vedere in TV la televendita della persona in giacca e cravatta che promette di avere il materasso magico con la promozione imperdibile con anche in regalo il copri materasso, il set di fodere, le padelle, ecc…

Questo ci ha portato a credere, nella maggior parte dei casi, che per risolvere il mal di schiena si debba partire innanzitutto dal materasso su cui dormiamo.

Mi spiace ma questo è falso!

Diversi studi scientifici hanno dimostrato che la superficie su cui dormiamo ha un impatto del 10/12% sulla salute della nostra schiena.

E ALLORA PERCHE’ TUTTI CERCANO DI VENDERE IL “CAMBIO MATERASSO” COME SOLUZIONE?

Ti rispondo in modo molto schietto senza peli sulla lingua.

Perchè cambiare il materasso non costa fatica!

L’unica fatica che devi fare è quella di alzare la cornetta.

E QUINDI LA REALE SOLUZIONE QUAL’E’?

La reale soluzione sta nell’individuare innanzitutto qual’è la causa, o le cause, principale del tuo mal di schiena.

Una volta individuata potrai comportarti di conseguenza.

3 REALI CAUSE DI MAL DI SCHIENA

Il mal di schiena è più che altro una sindrome (un insieme di cause)…

quasi mai c’è una sola vera causa.

Tuttavia è possibile individuare 3 grandi macro cause.

1° CAUSA DI MAL DI SCHIENA: MECCANICA

Lo stile di vita dell’uomo moderno è sempre più sedentario.

Rispetto a 50/60 anni fa:

  1. la società è passata da essere agricola a “fantozziana”;
  2. i dati ISTAT rivelano una spesa sanitaria associata al mal di schiena di milioni di euro all’anno.

Va da sé che l’insorgere del mal di schiena è innanzitutto di tipo meccanico ossia dovuta a:

  • degenazione delle articolazioni presenti tra una vertebra e l’altra
  • scarso tono muscolare della cintura addominale e core in generale
  • sovrappeso/obesità

2° CAUSA DI MAL DI SCHIENA: ALIMENTARE

Il sovrappeso/obesità non è solo un problema di tipo estetico.

Forse quello è il problema minore.

Noi siamo quello che mangiamo” dice qualcuno.

Io credo sia verissimo…e non solo!

L’80% dei mal di schiena ha come causa (o con causa) un disturbo alimentare.

Se il tuo intestino si gonfia (perchè magari sei intollerante a qualche alimento e non lo sai) ne risentono tutti gli organi e le strutture limitrofe (tra cui la colonna vertebrale.

Se ti incuriosisce questo argomento e desideri saperne di più ti consiglio la lettura dell’articolo dedicato:

Come l’alimentazione può causarti mal di schiena?”

3° CAUSA DI MAL DI SCHIENA: ALTRE PATOLOGIE

Questo è un po’ meno comune, ma per questo non da sottovalutare.

Esiste anche il mal di schiena che insorge in seguito ad altre patologie!

Un esempio classico è l’osteoporosi (patologia a carico dell’apparato locomotore che colpisce soprattutto le donne dopo la menopausa).

Nell’osteoporosi si riscontra una progressiva demineralizzazione del tessuto osseo che:

  1. lo porta a rompersi più facilmente
  2. porta anche la muscolatura a soffrire (specialmente in una zona delicata come la bassa schiena).

APPROFONDIMENTO

Se desideri approfondire e saperne di più sulle cause del mal di schiena lombare ti invito a leggere l’articolo approfondioto:

Mal di schiena LOMBARE: Reali Cause, Rimedi Naturali, Prevenzione”

 

MAL DI SCHIENA: NUOVO SINTOMO COVID 19

I dati rilevati paiono confermarlo.

Pare che il mal di schiena, specialmente alla bassa schiena, sia uno dei nuovi sintomi del virus mondiale covid-19.

Per saperne di più leggi:

Sintomi covid19: mal di schiena LOMBARE un sintomo frequente”

 

LA REALE SOLUZIONE STA IN QUELLO CHE FAI (O NON FAI) PRIMA DI ANDARE LETTO

Abbiamo visto che una delle cause principali del mal di schiena è l’indebolirsi dell’apparato muscolo-scheletrico in conseguenza, principalmente, all’assenza, o quasi di corretto movimento.

La soluzione sta quindi nel movimento (a tal proposito ti consiglio di valutare l’efficacia del Metodo Salva Schiena, un Metodo 100% naturale incentrato sul movimento).

Molti soggetti hanno constatato sulla propria pelle, me compreso, che fare 5-10 minuti di esercizi di allungamento e mobilità articolare della colonna prima di dormire aiuta a:

  1. addormentarsi più velocemente e a dormire, letteralmente, come un bambino;
  2. svegliarsi meno doloranti, rigidi e più riposati con meno acciacchi.

2 SEMPLICI ESERCIZI DA FARE PRIMA DI DORMIRE

Di seguito ti riporto 2 semplici esercizi che puoi fare prima di dormire.

1° ESERCIZIO DA FARE PRIMA DI DORMIRE

dorso del gattoesercizi allungamento muscoli schiena

  1. Posizionati in quadrupedia;
  2. Espira tutta l’aria dalla bocca e fai una gobba (tipo gatto che si stira);
  3. Inspira dal naso e fai una conca con la schiena inarcandoti più che puoi);
  4. Ripeti 10-15 volte per 3-4 serie.

N.B. Per vedere bene l’esecuzione dell’esercizio ti consiglio di guardare il video in fondo all’articolo prima delle conclusioni.

QUAL’E’ IL BENEFICIO DI QUESTO ESERCIZIO?

Questo esercizio va a mobilizzare tutta la colonna vertebrale.

L’obiettivo è ricercare la sua massima flesso-estensione per “oliare” al meglio le articolazioni intervertebrali (le articolazioni tra una vertebra e l’altra).

2° ESERCIZIO DA FARE PRIMA DI DORMIRE

esercizi stretching catena posteriore

  1. distenditi a gambe in alto attaccato a un muro;
  2. Respira profondamente;
  3. Mantieni la posizione per almeno 5 minuti.

N.B. Per vedere bene l’esecuzione dell’esercizio ti consiglio di guardare il video in fondo all’articolo prima delle conclusioni.

QUAL’E’ IL BENEFICIO DI QUESTO ESERCIZIO?

Questo esercizio ha 2 grandi benefici:

  1. allungamento dell’intera catena posteriore;
  2. migliora la circolazione delle gambe.

Quest’ultimo punto è interessante approfondirlo qual’ora tu soffra di gambe gonfie e cellulite.

 

COS’E’ LA CATENA POSTERIORE?

La catena posteriore è una catena muscolare importantissima per il buon funzionamento del corpo umano.

Inizia dalla testa e, passando posteriormente, arriva fino sotto le piante dei piedi.

Un suo accorciamento (molto comune) può portare a gravi problemi articolari e di salute.

Per approfondire l’argomento leggi:

Catena muscolare posteriore: cos’è, perchè è importante | 3 ESERCIZI”

 

ALTRI CONSIGLI SE SOFFRI DI MAL DI SCHIENA

A questo punto voglio fornirti altri consigli utili da utilizzare in caso di mal di schiena.

FAI MOVIMENTO TUTTI I GIORNI

Come ti ho detto sopra la nostra è una società molto sedentaria.

Ovviamente non tutti sono così.

Ritagliarci del tempo per noi stessi può essere difficile…

dalla mattina alla sera siamo dentro a una ruota che non si ferma mai.

Il nostro compito è riuscire a fermarla però!

E se vuoi anche tu ne sei in grado.

Ti serve per vivere in salute e prevenire/migliorare il tuo mal di schiena.

Puoi decidere di allenarti 40/50 minuti 3 volte a settimana oppure fare tutti i giorni 15-20 minuti.

Negli ultimi anni si è visto che molte persone riescono più facilmente a ritagliarsi 15 minuti tutti i giorni piuttosto che le classiche 3 volte a settimana da un oretta.

A tal proposito ti segnalo il programma 15 WORKOUT di Umberto Miletto, che sta letteralmente spopolando nelle persone che desiderano allenarsi a casa senza bisogno di alcun attrezzo.

Clicca sull’immagine sotto per accedere alle Video-Lezioni di Prova Gratuita per provarne subito l’estrema efficacia.

 

MAL DI SCHIENA E ALLENAMENTO CON I PESI: TUTTA LA VERITA’

Ancora oggi c’è chi sostiene che allenarsi con i pesi sia deleterio se si ha mal di schiena.

Tutti i tipi di allenamento possono essere dannosi se si svolgono in modo sbagliato con un esecuzione scorretta degli esercizi.

Allenarsi con i pesi può essere, al contrario, molto vantaggioso e benefio per chi soffre di mal di schiena.

Puoi approfondire l’argomento leggendo l’articolo:

Mal di schiena e allenamento con i pesi: qual’è la verità?”

 

MANGIA IN MODO SANO, EQUILIBRATO SENZA TROPPI ECCESSI

Basta mangiare schifezze e cibi spazzatura.

Molti dei cibi che oggi troviamo in commercio sono:

  1. ipercalorici
  2. poveri di nutrienti

Cerca di prediligere cibi non trattati.

Se ne hai la possibilità cerca di avere il pollo dal tuo vicino che li ha, dal fruttivendolo e da chi coltiva e alleva in campagna.

So benissimo che è molto comodo andare a fare la spesa al supermercato ma spesso i cibi non sono dei migliori dal punto di vista nutrizionale.

Magari leggi bene le etichette.

Comunque per approfondire l’argomento “cibo” ti invito a leggere:

Alimentazione corretta: 9 fattori determinanti per dimagrire”.

 

DIGIUNO INTERMITTENTE E LONGEVITA’

Ormai da alcuni anni è particolarmente diffuso la tecnica del Digiuno Intermittente.

Questa pratica alimentare, che prevede di alternare una finestra di digiuno a una di alimentazione, si è visto come può allungare la vita, oltre a migliorare la forma fisica.

E’ un approccio alimentare utilizzato anche da sportivi professionisti.

Se desideri approfondire l’argomento in modo professionale ti invito a guardare la video serie gratuita trattata anche dal nutrizionista Cristian Moletto.

manuale gratuito academy

 

COME SOLLEVARE UN PESO DA TERRA

Molto spesso abbiamo l’abitudine di sollevare un peso da terra in modo scorretto.

Questo movimento ripetuto nel tempo provoca mal di schiena, e in alcuni casi una classica ernia al disco.

Di seguito ti metto un Tutorial dove ti mostro la tecnica corretta di sollevare un peso da terra.

Questo è ancora di maggior valenza se soffri già di mal di schiena.

COME ALZARSI DALLA SEDIA

Quante volte ci capita di sederci e alzarsi durante il giorno?

Direi decine, centinaia e in alcuni casi anche migliaia di volte.

Ecco perchè alzarsi scorrettamente può portare mal di schiena.

Chi ha la schiena in salute di solito non ci dà peso…

chi ha mal di schiena invece si, anche perchè spesso fatica ad alzarsi e ha sempre paura di farsi male.

Di seguito un tutorial su come alzarsi correttamente dalla sedia.

COME ALZARSI DAL LETTO

Un altro gesto assai comune è quello di alzarsi dal letto.

Alla mattina molto spesso ci svegliamo di corsa e non badiamo ad alzarci nella maniera corretta,

Anche questo piccolo e semplice gesto:

  1. porta al mal di schiena se ripetuto in modo scorretto
  2. può risultare assai impegnativo per chi soffre dui mal di schiena.

Di seguito trovi il video tutorial in cui ti mostro come fare ad alzarti correttamente dal letto senza provare dolore.

PANCA AD INVERSIONE

Per trattare il tuo mal di schiena in autonomia a casa può essere utile uno strumento chiamato panca ad inversione.

Può portare numerosi benefici anche alla salute in generale se usata in modo intelligente.

Di seguito ti metto un articolo dedicato con cui puoi approfondire:

Panca ad inversione: benefici e controindicazioni | QUANDO USARLA?”

MAL DI SCHIENA COME DORMIRE – VIDEO

CONCLUSIONI

Anche per oggi è tutto.

Abbiamo visto che il materasso ha una rilevanza del 10-12% ai fini del mal di schiena.

Tutti cercano di vendere questa come la soluzione del secolo perchè, ovviamente, fanno leva sulla pigrizia della persona media (cambiare il materasso non consta di fatica al contrario di seguire un corretto stile di vita con sane abitudini).

Puoi fare questo:

  1. da solo, probabilmente ci vorrà tempo e molta attenzione a non sbagliare;
  2. con una Guida che ti fa lavorare in sicurezza

Se opti per quest’ultima ti invito ad accedere al Metodo Salva Schiena, un percordìso di 12 settimane, interamente in video-lezioni con me da 15/20 minuti.

Di seguito trovi alcune video lezioni di prova gratuita, oppure puoi accedere direttamente al percorso completo da QUI.

Grazie dell’attenzione che mi hai dedicato.

Grazie anche a Coach Miletto.

Alla prossima.


Mattia Babetto Personal Trainer, esperto in ginnastica posturale e di Functional Training. Co-fondatore di fisicofunzionale.com

Trovi Mattia Babetto anche su:

oppure non esitare a contattarmi direttamente a mattiababetto@fisicofunzionale.com, sarò felice di crearti

una programmazione personalizzata.

ADD COMMENT